martedì 26 settembre 2017 00:12:52
omniroma

AUDITORIUM, RECORD QUESTO NATALE CON 130.000 SPETTATORI PAGANTI

6 gennaio 2017 Senza categoria

“Natale all’auditorium si chiude con un dato senza precedenti: 52.989 sono stati infatti gli spettatori paganti per i 79 eventi organizzati dalla Fondazione Musica per Roma tra l’8 dicembre 2016 e l’8 gennaio 2017 al Parco della Musica, più del doppio rispetto all’anno precedente (26.431 spettatori per 67 eventi è il dato ufficiale del 2015), per un incasso totale di 1.642.588 euro (1.008.352 euro è stato l’incasso del 2015). Inoltre quest’anno l’offerta del Natale è stata ampliata: oltre agli spettacoli, alle mostre e alla Pista di Ghiaccio in cavea, i giardini pensili hanno ospitato per la prima volta L’Inverno Incantato, un villaggio natalizio dedicato ai bambini. I biglietti emessi per la Pista di Ghiaccio e l’Inverno Incantato sono stati circa 77.000. In totale quindi sono stati 130.000 gli spettatori paganti per gli eventi organizzati da Musica per Roma”.
E’ quanto si legge in una nota dell’Auditorium.
“È un altro traguardo importante raggiunto alla fine del primo anno del mio mandato – dichiara Josè R. Dosal, Amministratore delegato della Fondazione Musica per Roma – che conferma il record assoluto di incassi della storia dell’Auditorium Parco della Musica (9.702.260 euro) e quello di spettatori paganti (287.109) nel 2016. Questi dati dimostrano che stiamo percorrendo la strada giusta nel perseguire alcuni obiettivi, primo fra tutti quello di aprire sempre più le porte del Parco della Musica a tutta la città e inoltre offrire una programmazione sempre più vicina e attenta alle famiglie. Ai grandi concerti e spettacoli come Tony Hadley, Luca Carboni, Daniele Silvestri, Fiorella Mannoia, Gigi Proietti, Giovanni Allevi, il Festival Gospel, La Chiarastella, quest’anno si sono aggiunte proposte di grande qualità anche per i più piccoli: dall’Inverno Incantato a eventi internazionali come il film d’animazione “Frozen” con musiche eseguite dal vivo in prima assoluta e la mostra di sculture in Lego “The Art of The Brick”.