mercoledì 20 settembre 2017 21:59:38
omniroma

ATAC, QUINTAVALLE: PRECETTAZIONE DECISIONE ANTIDEMOCRATICA

22 febbraio 2016 Politica

“La riteniamo una decisione assolutamente antidemocratica perché noi abbiamo rispettato le regole e la precettazione rischia di sporcare la fedina dei lavoratori”. Così, riferisce una nota dell'emittente, Micaela Quintavalle del Movimento Cambia-menti 410 è intervenuta ai microfoni di Radio Roma Capitale, “commentando la precettazione dei lavoratori Atac da parte del prefetto Gabrielli”.
“È imbarazzante che durante il Giubileo sia tolto l'unico diritto di protesta. Noi non abbiamo fatto quello che hanno fatto i lavoratori della Tpl, che non percepiscono ancora lo stipendio con regolarità. Nessuno dice quali sono i nostri orari, i turni estenuanti a cui siamo sottoposti, però il problema è non permettere di fare richieste che tutelino la nostra sicurezza e quella dei cittadini. Se i ferrotranvieri applicano ogni regola del codice della strada la città si blocca, per colpa della fatiscenza dei veicoli sui quali lavoriamo. Io ho conosciuto Rettighieri e mi ha fatto una buona impressione. Se mi posso permettere di dare un consiglio:: prima di avere progetti ambiziosi bisogna avere i piedi per terra”, conclude la nota.