domenica 20 agosto 2017 11:56:18
omniroma

ARTE, GIOVEDÌ INAUGURAZIONE OPERE OMAGGIO ANNA MAGNANI AL MERCATO DORIA

13 giugno 2016 Cultura

“Il prossimo 15 giugno, sarà inaugurata una nuova opera, anzi due: Diavù interverrà, infatti, sulla doppia scalinata del nuovo mercato Andrea Doria (su Via Andrea Doria), realizzando due versioni (la diva e la donna) della indimenticabile Anna Magnani, simbolo di determinazione, bellezza e amore per gli animali, e grande interprete del mondo del mercato romano, in 'Campo de' Fiori' di Mario Bonnard e in 'Mamma Roma' di P.Paolo Pasolini. Ideato e realizzato da Roma&Roma srl (società attiva nella progettazione e valorizzazione nel sottore culturale) e David 'Diavù' Vecchiato, tra i massimi esponenti della street art e creatore di Muro (museo of urban art di Roma), il progetto è realizzato grazie al finanziamento totalmente privato di Zoetis, azienda leader nella ricerca e sviluppo di soluzioni per il benessere animale; in collaborazione con il ristorante Pummarè, affacciato sull’ampia terrazza che sovrasta gli spazi del mercato stesso, la società nuovo mercato Andrea Doria srl e il municipio I Roma centro. Le scalinate, oggetto architettonico spesso dimenticato e vandalizzato, si accendono di nuovo interesse, diventando tele materiche su cui, nell’ideale dell’artista, si riflette l’emblema della femminilità: per la fatica e l’ambizione della salita, la capacità inclusiva, la lungimiranza, la bellezza. Già finanziato lo scorso anno, nell’ambito dell’estate romana 2015, il progetto ha prediletto soggetti femminili 'popolari' della cinematografia internazionale, scelti per la loro stretta relazione con il territorio. In quella occasione sono stati realizzati tre ritratti: in via Fiamignano, Ingrid Bergman, che poco distante, nel quartiere di Primavalle, ha interpretato 'Europa ’51' di Roberto Rossellini; Michèle Mercier a Corso Francia, per la sua interpretazione de 'Il Giovedì' di Dino Risi, la cui ultima scena si svolge proprio su quella scalinata; e, sulla Scalea Ugo Bassi, una giovanissima Elena Sofia Ricci, nei panni di una delle eroine della repubblica Roma, Cristina Trivulzio di Belgiojoso, personaggio che ritroviamo nel film di Magni 'In nome del popolo sovrano' sotto il nome di Cristina Arquati. Lo comunica in una nota la società Rome&Rome. “L'iniziativa, che fa parte del progetto Popstairs, è stata sostenuta da Zoetis Italia. 'Abbiamo aderito con entusiasmo a questa iniziativa perché si sposa con quelli che sono i valori della nostra azienda. Zoetis è un'azienda dove le donne sono valorizzate per le loro competenze e che ha scelto di interpretare un ruolo attivo nella vita della città. Non a caso abbiamo scelto di aprire la nostra sede proprio sopra il mercato Andrea Doria – afferma, nella nota, Chiara Durio, amministratore delegato di Zoetis -, uno dei luoghi di incontro e di scambio più grandi di Roma. Inoltre la scelta dell'artista di rappresentare Anna Magnani con i suoi animali prediletti, il suo gatto e il suo cane, ha rafforzato la nostra liason con il progetto, dal momento che ogni giorno ci impegniamo per la ricerca e lo sviluppo di soluzioni per il benessere animale'. Zoetis, che è stata riconosciuta nel 2014 tra le prime 10 migliori aziende al mondo per le madri lavoratrici, in Italia ha prevalentemente dipendenti donne e cinque di loro ricoprono un ruolo di rilievo nel leadership team. Grazie alla collaborazione della società nuovo mercato Andrea Doria srl, sarà applicata una resina protettiva al fine di garantire la conservazione delle opere”.