domenica 25 giugno 2017 15:48:57
omniroma

Ariccia, Zingaretti e Gentiloni visitano cantieri nuovo ospedale
Struttura sarà inaugurata in primi mesi del 2018

Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e il Presidente del Consiglio dei Ministri, Paolo Gentiloni stamane hanno visitato ad Ariccia, sulla Via Nettunense, il cantiere del nuovo Ospedale dei Castelli. La modernissima struttura sarà inaugurata nei primi mesi del 2018. Il policlinico dei Castelli si sta realizzando con un investimento di 120mln di euro (DGR n. 1059 del 28 dicembre 2007) e si completerà con il finanziamento terza fase ex art. 20 con ultieriori 25mln di euro. Il 13 giugno 2013, con la sottoscrizione del verbale di consegna dei lavori, è stato avviato il cantiere del nuovo Ospedale. Ad oggi è stato realizzato il 95% delle opere complessive relative alla struttura. La struttura è dotata di 344 posti letto, di cui n. 286 di degenza ordinaria e 58 di DH, e sostituirà gli ospedali di Albano, Ariccia, Genzano, che saranno destinati ad altre attività. Il Policlinico servirà dunque un’area di più di 560mila persone e sarà adeguato ai migliori standard nazionali ed internazionali in termini di tecnologie e di soluzioni ingegneristica. La nuova struttura rispetta i più alti standard di progettazione ecosostenibile, può vantare la disponibilità di servizi diagnostici di alto livello in grado di dare risposte multidisciplinari ai casi complessi e di fare da filtro verso Roma e possiede una capacità di risposta complessiva alle situazioni di emergenza – urgenza comparabile almeno a quella di un DEA di 1° livello. Presenti diversi esponenti della maggioranza e minoranza locale e nazionale, tra cui il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Daniele Leodori, l’ex governatore del Lazio Renata Polverini, Pina Maturani, parlamentare Pd; Rodolfo Lena, presidente della commissione Sanità alla Pisana; Luigi Zanda capogruppo Pd al senato; Marco Miccolli deputato Pd; e il capo della cabina di regia della Sanità del Lazio, Alessio D’Amato.