venerdì 22 settembre 2017 22:35:08
omniroma

Appalti e lavori nell’aula Giulio Cesare
Venti persone rinviate a giudizio

14 novembre 2016 Cronaca, Politica

Rinvio a giudizio per venti persone indagate, a seconda delle posizioni, per associazione a delinquere, turbativa d’asta, falso, reati tributari e truffa. La decisione è stata presa dal gup Pier Luigi Balestrieri, che ha fissato l’inizio del processo al prossimo 2 marzo davanti ai giudici della quarta sezione penale. La vicenda vede coinvolti, tra gli altri, anche l’imprenditore Fabrizio Amore e l’ex responsabile della direzione tecnico-territoriale della Sovrintendenza ai beni culturali, Maurizio Anastasi. L’inchiesta, che nel giugno del 2015 portò ad una serie di arresti, riguarda alcuni presunti appalti irregolari, tra cui anche quello per i lavori di ristrutturazione dell’Aula Giulio Cesare, in Campidoglio.