sabato 24 febbraio 2018 22:47:02
omniroma

Anziana aggredita e rapinata in casa
Indagini Cc, bottino da quantificare

19 gennaio 2018 Cronaca

Una 78enne è stata aggredita nella sua abitazione a San Giovanni nel tardo pomeriggio di mercoledì. A quanto si è appreso, la donna, che stava attendendo un operaio, ha aperto la porta di casa convinta che fosse appunto il tecnico che stava aspettando e si è trovata di fronte un uomo con il viso coperto da un cappuccio che l’ha spinta sul pavimento e l’ha colpita al volto.
Stando alla denuncia, la 78enne, che vive da sola in una abitazione in via Taranto, avrebbe riferito di essere stata aggredita con colpi inferti con il calcio di una pistola. Accasciatasi a terra nel corridoio, l’uomo sarebbe andato nella sua camera da letto rubando preziosi presenti nei cassetti. La refurtiva è comunque in corso di quantificazione. La donna, con il volto tumefatto e con contusioni, è ricoverata al policlinico Umberto I. Sul posto i carabinieri della VII sezione di via In Selci per i rilievi e quelli della compagnia Piazza Dante che indagano sulla vicenda e che in questi giorni si sono anche occupati di accudire l’anziana.