domenica 17 dicembre 2017 03:02:30
omniroma

ANGUILLARA, PERDE LA MANO FABBRICANDO IN CASA CANDELOTTO: ARRESTATO

25 gennaio 2017 Cronaca

Un 53enne di Anguillara ha perso la mano sinistra a causa dell’esplosione di un candelotto artigianale che stava fabbricando in casa usando perossido di acetone. E’ successo ieri ad Anguillara. L’uomo ferito gravemente è stato portato all’Aurelia Hospital dove gli è stata amputata la mano. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Anguillara che hanno perquisito la casa trovando altri candelotti disinnescati dagli artificieri. Secondo una prima ricostruzione l’uomo, idraulico di professione e speleologo per hobby, fabbricava i candelotti per utilizzarli durante le escursioni. Al momento si esclude qualsiasi collegamento alla criminalità. Nella casa sono stati trovati inoltre ingenti quantitativi di materiale di varia natura ma non pericoloso. Fatto che ha spinge gli inquirenti a pensare che il 53enne sia un accumulatore seriale. L’uomo è stato arrestato per detenzione e fabbricazione di materiale esplodente, ed è ora piantonato in ospedale.