giovedì 17 agosto 2017 09:59:01
omniroma

Amazon sceglie il Lazio per il nuovo centro
Zingaretti: Protagonisti, vinta sfida sviluppo”

22 luglio 2016 Cronaca, Economia, Omniparlamento

Amazon sceglie il Lazio e dal 2017, a Passo Corese, frazione di Fara in Sabina, sorgerà il nuovo centro di distribuzione. L’investimento dell’azienda pari a 150milioni e porterà 1.200 posti di lavoro. Soddisfazione è stata espressa dal governatore del Lazio, Nicola Zingaretti. “Amazon sceglie Passo Corese, in provincia di Rieti, a 30km da Roma, per aprire il suo nuovo centro di distribuzione in Itala. Previsti 1200 nuovi posti di lavoro. L’impegno della Regione per lo sviluppo segna un altro risultato. Nei prossimi giorni firmiamo il protocollo per sostenere ed essere vicini a questa grande impresa che investe sul nostro territorio. Questa è la Regione Lazio che stiamo costruendo insieme: protagonista e competitiva che vince le sfide dello sviluppo e del lavoro per le persone”, scrive su Fb Zingaretti. Anche il Presidente di Uninstria Maurizio Stirpe commenta con favore la scelta di Amazon. “È veramente una notizia di grande importanza per il sistema economico e per la ricaduta occupazionale che l’investimento comporterà per la nostra Regione rendendola ancora più competitiva. Come sistema delle imprese – aggiunge Stirpe – siamo molto soddisfatti che una multinazionale prestigiosa come Amazon abbia deciso di investire nel Lazio ed in modo particolare a Passo Corese, un territorio come quello di Rieti che in questi ultimi anni ha sofferto più di altri della crisi economica. La creazione di 1200 posti di lavoro avrà un impatto di straordinaria portata su tutto il territorio non solo per l’indotto, diretto ed indiretto, ma per l’intera vitalità commerciale ed industriale del nord del Lazio. Questa notizia inoltre ci conferma che, in tempi non sospetti, siamo stati buoni profeti quando abbiamo ipotizzato che oltre allo sviluppo del sistema infrastrutturale la nostra Regione sarebbe ripartita con grande slancio grazie agli investimenti di Fca su Cassino ed all’eventuale investimento di Amazon. Questo investimento oggi è realtà e costituisce una leva di sviluppo essenziale per la nostra economia e conferma una volta ancora che il Lazio è uno dei principali motori per la crescita di tutto il Paese”.