mercoledì 23 agosto 2017 15:47:07
omniroma

ALESSANDRINO, NASCONDEVA IN AUTO PISTOLA CON MATRICOLA ABRASA: ARRESTATO 27ENNE

8 febbraio 2017 Cronaca

A tradirlo è stato il suo nervosismo durante un normale posto di controllo. Un 27enne romano, senza occupazione e con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Alessandrina con le accuse di porto di arma clandestina e ricettazione. Ieri mattina, durante un posto di controllo alla circolazione stradale in via della Bella Villa, quartiere Alessandrino, i Carabinieri hanno fermato il 27enne a bordo della sua autovettura. Mentre eseguivano gli accertamenti ai documenti personali e del veicolo, i Carabinieri hanno notato il giovane assumere un atteggiamento nervoso e irrequieto e, insospettiti, hanno deciso di approfondire il controllo. L’ispezione del veicolo ha permesso ai Carabinieri di scoprire che il fermato portava con sé una pistola con matricola abrasa, con tanto di caricatore e cartucce. L’uomo è stato immediatamente arrestato e portato in carcere a Regina Coeli. I Carabinieri proseguono le indagini per risalire alla provenienza dell’arma e delle munizioni sequestrate.