giovedì 23 novembre 2017 15:31:58
omniroma

Verde, Raggi: 12mila nuovi alberi a Roma
“Saranno piantati il 19 novembre”

30 ottobre 2017 Ambiente, Politica

“Il 19 novembre, insieme cittadini e associazioni, pianteremo 12.000 alberi a Roma per creare due nuovi boschi urbani a Centocelle e Tor Sapienza”. Lo ha annunciato il sindaco di Roma, Virginia Raggi, in occasione della conferenza presso l’Aranciera di San Sisto. Un’azione che è il “primo grande passo di un percorso partecipato” ha sottolineato la sindaca nel lanciare un invito ai cittadini a partecipare alle piantumazioni. Le nuove piantumazioni saranno messe a dimora “in occasione della festa dell’albero – ha spiegato l’assessore all’ambiente Pinuccia Montanari – Abbiamo deciso di piantare 12mila nuovi alberi anche a fronte della sfida dei cambiamenti climatici che abbiamo avanti”. “Vorremmo fosse un primo passo per applicare la legge che prevede di piantare un albero per ogni nato nella città. Vogliamo dare un grande segnale di riforestazione urbana”, ha proseguito Montanari. Nel 2017 sono nati a Roma “25mila bambini a Roma, quindi intanto ne pianteremo la metà e continueremo per il 2017 e il 2018 a piantumare un nuovo albero per ogni bambino che nasce a Roma”, ha spiegato Raggi.
Il progetto verrà esteso ogni anno con nuove zone di forestazione urbana con l’obiettivo di piantare entro il 2021 decine di migliaia di alberi. Una parte dei 12mila alberi saranno destinati ai municipi VIII e X per rimboscare con circa 300 alberi le aree di Garbatella e Ostia. Dei dodicimila alberi “1000 li abbiamo recuperati dai vivai della Regione Lazio a costo zero – ha chiarito Montanari a margine della conferenza – Per gli altri abbiamo svolto una gara è il costo è stato di 20mila euro”. Dal 19 novembre quindi gli alberi di Roma passeranno “dai 330mila ai 342mila”, ha concluso l’assessore. “Si tratta di un primo passo verso la riforestazione di Roma. Le alberature di Roma non sono state curate per tanti anni, non è un mistero – ha detto Raggi –
Stiamo vivendo in un mondo che vede livelli di Co2 sempre più elevati. Quindi dobbiamo agire su diversi fronti dalla mobilità, alle domeniche ecologiche, all’implementazione delle alberature”. “Invitare le persone a piantare alberi insieme a noi è un passo importante nella collaborazione tra amministratori e cittadini”, ha concluso la sindaca. Sono circa 300 i volontari romani già reclutati per il 19 novembre, giorno in cui l’iniziativa interesserà altre città come Milano, Torino e Reggio Emilia.