domenica 20 agosto 2017 02:16:09
omniroma

Alatri, pestato a sangue da branco fuori da locale
Dopo 36 ore di agonia muore giovane 20enne

26 marzo 2017 Cronaca, Regionale

Si è spenta anche l’ultima flebile speranza di sopravvivenza per Emanuele Morganti. Il 20enne di Alatri è morto all’Umberto I di Roma dove è stato ricoverato in prognosi riservata all’alba di ieri mattina vittima di un violento pestaggio fuori ad un locale. Dopo circa 36 ore di agonia, per altro mai cosciente, il giovane è deceduto.  L’aggressione risale alla notte tra venerdì e sabato nei pressi di un locale in piazza Regina Margherita ad Alatri. Sulla vicenda che ha ancora i contorni poco definiti stanno indagando i carabinieri del reparto operativo di Frosinone e quelli del nucleo investigativo della compagnia di Alatri. Secondo prime ricostruzioni il giovane era all’interno del locale e avrebbe avuto una discussione con altri giovani fino a ritrovarsi fuori accerchiato e pestato brutalmente da più persone anche con l’ausilio di spranghe. Decine di persone sono state ascoltate dai carabinieri per ricostruire l’accaduto. Almeno sette sono all’attenzione più di altri. In piena notte, tutti sono tornati a casa. Le deposizioni sono ricominciate oggi.