venerdì 28 aprile 2017 08:22:34
omniroma

Alatri, Castagnacci nega pestaggio
Domani i funerali di Emanuele a Tecchiena

31 marzo 2017 Cronaca

Sono stati interrogati ieri dal procuratore di Frosinone Giuseppe De Falco, i due giovani alatrensi fermati con l’accusa di aver ucciso Emanuele Morganti. Di fronte al magistrato, Mario Castagnacci ha negato gli addebiti a suo carico, sostenendo di essere stato presente sul luogo dell’aggressione ma di non aver partecipato al pestaggio. Paolo Palmisani, invece, si è avvalso della facoltà di non rispondere. I due giovani resteranno in carcere su disposizione del gip Anna Maria Gavoni ha infatti convalidato il fermo dei due alatresi, emettendo anche l’ordinanza di misura cautelare in carcere.