lunedì 25 settembre 2017 13:34:37
omniroma

AIUTÒ AMICO A UCCIDERE STALKER DELLA FIGLIA, ARRESTATO: DEVE SCONTARE 9 ANNI

13 dicembre 2016 Cronaca

Nella giornata di ieri gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Tivoli, diretto dal dottor Orlando Parrella, al termine di una serrata indagine, hanno rintracciato a Guidonia Montecelio, in un’abitazione sperduta nelle campagne, Antonio Aratari,, romano di 32 anni. A carico dell’uomo pendeva un ordine di carcerazione per il quale deve scontare una pena di 9 anni e 4 mesi per concorso in omicidio.  I fatti risalgono all’agosto 2011 quando Antonio Aratari, partecipò ad una “spedizione punitiva” nei confronti di Suriano Stefano.  La vittima, colpito da 7 coltellate in un distributore sulla via Tiburtina, era “accusato” di stalkerizzare una ragazza, figlia di colui che diede materialmente le coltellate.