venerdì 27 aprile 2018 04:40:47
omniroma

A1, TIR CON BOMBOLE GAS SI RIBALTA E CAUSA INCIDENTE: 2 FERITI

19 marzo 2018 Cronaca

Incidente stradale all’alba sull’A1 all’altezza di Ponzano Romano al chilometro 523. E’ accaduto intorno alle 4 quando un autocarro che trasportava bombole di gas, per cause imprecisate sbandata causando incidente stradale. Sul posto sono intervenute due squadre di vigili del fuoco del comando di Roma con il supporto di autogru e nucleo NBCR sul posto. A quanto si è appreso, due feriti sono stati trasportati alla ospedale più vicino. Durante i soccorsi, riferisce Autostrade per l’Italia “è stato chiuso il tratto tra Orte e l’allacciamento con la Diramazione Roma Nord in entrambe le direzioni” appunto a causa del mezzo pesante ribaltato che trasportava bombole di acetilene e ossigeno; “il traffico è bloccato in entrambe le direzioni e si è registrato un chilometro di coda verso Firenze e tre chilometri verso Roma”. Alle ore 8:40 circa, “sulla A1 Milano-Napoli è stato riaperto, in direzione Firenze, il tratto tra il bivio con la diramazione Roma Nord e Orte. Permane invece la chiusura del tratto in direzione di Roma. Il provvedimento è stato disposto dai Vigili del Fuoco a causa di un incidente autonomo, nel quale un mezzo pesante, carico di bombole di acetilene e ossigeno, che procedeva in direzione di Roma, si è ribaltato all’altezza del km 523. In corso le operazioni di soccorso ad opera dei Vigili del Fuoco intervenuti con più squadre e mezzi speciali. Sul luogo dell’evento sono presenti inoltre il personale del 5° Tronco di Fiano Romano di Autostrade per l’Italia, le pattuglie della Polizia Stradale ed i soccorsi meccanici. Attualmente il traffico transita su due delle tre corsie disponibili in direzione di Firenze e si registrano quattro chilometri di coda in direzione di Roma in corrispondenza dell’uscita obbligatoria di Orte. Agli utenti provenienti da Firenze e diretti verso Roma, dopo l’uscita obbligatoria di Orte, si consiglia di percorrere la SS675 verso Viterbo e quindi immettersi sulla SS2 Cassia verso Roma tramite cui raggiungere il Gra”.