giovedì 23 novembre 2017 04:55:02
omniroma

A Roma l’inventore di Facebook
Zuckerberg incontra Papa e Renzi

29 agosto 2016 Cronaca

Tappa romana per l’inventore e Ceo di Facebook Mark Zuckerberg, che è in Italia da qualche giorno. Questa mattina Zuckerberg ha fatto jogging in centro e ha scritto un post sul social da lui ideato: “E’ fantastico essere tornato a Roma! Abbiamo iniziato la giornata con una corsa accanto al Circo Massimo e alla Casa di Augusto per arrivare fino al Colosseo. È sorprendente correre sulle strade della Città che ha contribuito proprio alla loro invenzione”. Nel pomeriggio Zuckerberg sarà alla Luiss dove incontrerà gli studenti.

Zuckerberg ha poi incontrato Papa Francesco in Vaticano, insieme alla moglie Priscilla.  Gli abbiamo detto quanto ammiriamo il suo messaggio di grazia e tenerezza e la sua capacità di trovare nuove vie per comunicare con persone di ogni fede nel mondo – ha scritto Zuckerberg su Facebook – Abbiamo anche discusso dell’importanza di connettere le persone, specialmente nelle parti del mondo che non hanno accesso alla rete. A lui abbiamo consegnato un modello di ‘Aquila’, il nostro velivolo a energia solare che porterà la connessione internet nei luoghi che ne sono privi, e abbiamo condiviso (con il Pontefice, ndr) il nostro lavoro con la ‘Chan Zuckerberg Initiative’ per aiutare le persone nel mondo. È stato un incontro che non dimenticheremo mai – ha concluso – Si percepiscono il suo calore e la sua gentilezza, e quanto profondamente si preoccupa di aiutare le persone”. “Mark e io abbiamo avuto l’onore di incontrare Papa Francesco e parlare della nostra missione comune: raggiungere ed essere al servizio di tutti quelli che lo necessitano – ha scritto sullo stesso social network Priscilla – È stata un’esperienza speciale, occasione per relazionarci con lui nella sua lingua nativa: lo spagnolo. Mi sento motivata e benedetta nel continuare il nostro lavoro con la Chan Zuckerberg Initiative”.

Appuntamento successivo quello a Palazzo Chigi, dove la coppia ha incontrato il presidente del Consiglio Matteo Renzi. “Abbiamo parlato del terremoto della scorsa settimana e di come la community Facebook in Italia e in tutto il mondo si sia unita per aiutare le persone a riprendere e a ricostruire”, ha scritto Zuckerberg. “Abbiamo anche parlato di come la tecnologia sta aiutando a creare posti di lavoro e far crescere l’economia italiana. Ho riferito al primo ministro di essere particolarmente entusiasta del lavoro che si fa in tutta Europa sull’intelligenza artificiale – prosegue – Come parte del progetto di ricerca Facebook sull’Intelligenza Artificiale, stiamo donando 26 potenti server Gpu a gruppi di ricerca in diversi Paesi europei – incluso uno all’University of Modena and Reggio Emilia qui in Italia. Hanno un grande programma di intelligenza artificiale e computer vision, e questa nuova tecnologia si spera possa aiutare gli studenti e i professori fare ancora di più. Ecco una nostra foto mentre reggiamo un vero server dal data center Facebook, che vuole rappresentare uno dei server per l’intelligenza artificiale che stiamo donando per aiutare la ricerca in tutta Europa”.

Infine, l’incontro con gli studenti dell’università Luiss, nella sede di viale Romania, durante il quale  ‘Mr. Facebook’ ha annunciato: “Abbiamo iniziato a lavorare con la Croce Rossa in Italia, le doniamo 500.000 euro in AD credits. E abbiamo messo a disposizione la piattaforma Facebook per un aiuto su qualsiasi cosa abbiano bisogno: ricerca di volontari, donazioni di sangue, qualunque cosa di cui abbiano bisogno”.